//Tè verdi

Il tè verde, noto per le sue proprietà antiossidanti, è la bevanda più diffusa e apprezzata in Oriente. Grazie alla sua lavorazione, mantiene una percentuale elevata di polifenoli. Le foglie del tè verde conservano il loro naturale colore verde, perché non sottoposte ad alcun procedimento che ne alteri le proprietà chimiche. Le foglie appena raccolte vengono trattate con il calore che inibisce gli enzimi responsabili dell’ossidazione. Questa stabilizzazione può essere a secco – in speciali contenitori concavi simili a padelle – ad aria o a vapore. I passaggi successivi sono molto diversi a seconda del prodotto che si vuole ottenere. In seguito, le foglie sono essiccate e pronte per il confezionamento.